Pokhara – un’oasi verde ai piedi dell’Annapurna

Pokhara è un luogo incantevole. Situata in una ampia vallata sovrastata dal massiccio dell’Annapurna, questa tranquilla cittadina si sviluppa sulle rive del Phewa Tal, il secondo lago più grande del Nepal. Continua a leggere “Pokhara – un’oasi verde ai piedi dell’Annapurna”

Kathmandu – dall’alto del Swayambhunath Stupa

Secondo la leggenda, la valle di Kathmandu era un tempo un grande lago da cui sorgeva solo una collina, denominata swayambhu. Un giorno il bodhisattva Manjusri creò con la sua spada la gola di Chobar, facendo defluire le acque e trasformando la regione in una ampia vallata. Continua a leggere “Kathmandu – dall’alto del Swayambhunath Stupa”

Kathmandu – A spasso tra Thamel e Durbar Square

Il nostro primo impatto con Kathmandu è abbastanza scioccante. Polvere e fango sono ovunque, così come le mucche e i cani randagi che vagano per le strade rendendo ancora più folle il traffico per le strettissime strade di una città in cui scooter e auto si fanno largo a colpi di clacson per schivare i pedoni. Continua a leggere “Kathmandu – A spasso tra Thamel e Durbar Square”

Next stop: Nepal!

Eccoci qua! Come dite? Siamo scomparsi? No tranquilli, siamo sempre qua! In questi ultimo mese di silenzio abbiamo lavorato intensamente a due nuovi importantissimi progetti. Innanzitutto abbiamo sviluppato il nuovo sito che lanceremo nelle prossime settimane: non un semplice restyling grafico, ma una vera e propria evoluzione a 360° che porterà Sognando Caledonia in una nuova dimensione, nella speranza di poter offrire un aiuto concreto a tutti i viaggiatori e, perché no, far viaggiare con i nostri post anche chi magari non può. Continua a leggere “Next stop: Nepal!”

Dai templi al Pachinko, le contraddizioni di Kyoto

Dopo una notte molto riposante ci svegliamo pronti per iniziare a visitare la città. Il Mystays Hotel è molto carino ed accogliente, anche se le camere sono decisamente piccole e non ci sono armadi né una zona in cui appoggiare la valigia aperta. Continua a leggere “Dai templi al Pachinko, le contraddizioni di Kyoto”