Due settimane nelle Filippine: il nostro itinerario

Ancora poco battute dal grande turismo di massa, le Filippine si sono presentate a noi come un vero e proprio paradiso naturale che ci ha colti un po’ di sorpresa. Una sorpresa positiva che si è trasformata in due settimane indimenticabili all’interno di un paese davvero bellissimo. Sperando di ispirarvi con l’aiuto anche di qualche foto, vi riepiloghiamo in questo post il nostro itinerario di due settimane di viaggio nelle Filippine.

Continua a leggere “Due settimane nelle Filippine: il nostro itinerario”

Soggiornare in un monastero tibetano

Circa un anno fa di questi tempi stavamo pianificando il nostro viaggio in Nepal. Avevamo previsto di dedicare 3 giorni ad un minicircuito di trekking sull’Annapurna ed eravamo piuttosto elettrizzati all’idea di raggiungere gli oltre 5mila metri d’altezza sull’Himalaya. Una volta arrivati a Pokhara, il centro abitato più vicino al nostro punto di partenza, ci siamo però imbattuti nella piacevole compagnia di una simpatica perturbazione monsonica che ci ha costretto ad abortire il nostro progetto. Continua a leggere “Soggiornare in un monastero tibetano”

Pokhara – un’oasi verde ai piedi dell’Annapurna

Pokhara è un luogo incantevole. Situata in una ampia vallata sovrastata dal massiccio dell’Annapurna, questa tranquilla cittadina si sviluppa sulle rive del Phewa Tal, il secondo lago più grande del Nepal. Continua a leggere “Pokhara – un’oasi verde ai piedi dell’Annapurna”

Bandipur – un tranquillo villaggio tra i colli nepalesi

“Come si chiamano quelle montagne?”
“Non hanno nome. In Nepal le montagne sotto i 4mila metri sono considerate colline e non hanno nome”

Bandipur è un grazioso villaggio situato tra i colli nepalesi, più o meno a metà strada tra Kathmandu e Pokhara. Continua a leggere “Bandipur – un tranquillo villaggio tra i colli nepalesi”

Kathmandu – dall’alto del Swayambhunath Stupa

Secondo la leggenda, la valle di Kathmandu era un tempo un grande lago da cui sorgeva solo una collina, denominata swayambhu. Un giorno il bodhisattva Manjusri creò con la sua spada la gola di Chobar, facendo defluire le acque e trasformando la regione in una ampia vallata. Continua a leggere “Kathmandu – dall’alto del Swayambhunath Stupa”