Roskilde Domkirke

Roskilde: alla scoperta dell’antica capitale danese

Ultima modifica il

Roskilde ci è piaciuta tanto. Tantissimo. Viaggiando in Danimarca ci aspettavamo di trovare piccole cittadine, rispetto per la natura e una buona dose di modernità mischiata a profonde tracce dell’epoca vichinga. Tutto questo lo abbiamo trovato soprattutto nell’antica capitale del Paese, un luogo che viene troppo spesso minimizzato come “la meta per una gita fuori porta da Copenaghen”. Noi, invece, abbiamo deciso di trascorrere a Roskilde due giorni. Come mai? Perchè abbiamo trovato molte cose belle, un festival musicale senza eguali in Europa e tante attività che vi raccontiamo in questo post.

Royal Mansion
La Royal Mansion di Roskilde si trova proprio alle spalle della imponente Cattedrale

Come arrivare a Roskilde

Roskilde si trova a poco più di 30 km da Copenaghen ed è raggiungibile in una mezz’oretta sia in auto che in treno.

Come arrivare a Roskilde in auto

Raggiungere la città in auto provenendo da Copenaghen è molto semplice. Vi basterà infatti lasciare la capitale danese dirigendovi in direzione ovest e imboccando la Strada 21 che collega Copenaghen a Holbaek. La vostra uscita sarà la numero 10, esattamente in corrispondenza di Roskilde.

Come arrivare a Roskilde in treno

Se, come noi, scegliete questa seconda opzione, vi basterà sapere che i treni dalla Stazione Centrale di Copenaghen partono più o meno ogni ora e che il costo del biglietto si aggira intorno alle 90 DKK (circa 12 euro). Se volete consultare gli orari in anticipo, vi basterà dare uno questo sito.

Cosa vedere a Roskilde

Sebbene non sia una cittadina molto grande, Roskilde è ricca di attrazioni e di spazi per attività all’aria aperta.

La Cattedrale di Roskilde

Costruita tra il XII e il XIII secolo, la Cattedrale è il luogo più iconico della cittadina. Qui sono stati sepolti quasi tutti i monarchi danesi dal XV secolo ad oggi e per questo motivo riveste un ruolo centrale nella cultura popolare del paese. La cattedrale è molto interessante anche per chi è appassionato di architettura. Il Domkirke, infatti, è la prima cattedrale gotica ad esser stata costruita in mattoni, dando quindi il via ad uno stile architettonico molto diffuso oggi in tutta la Scandinavia. La Cattedrale di Roskilde è stata definita Patrimonio dell’Umanità UNESCO nel 1995 e attira ogni anno centinaia di migliaia di turisti da tutto il mondo.

Cattedrale di Roskilde
La cattedrale di Roskilde è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1995

Museo delle Navi Vichinghe

Insieme alla Cattedrale, il Museo delle Navi Vichinghe (Vikingeskibs Museet) è il principale luogo di interesse. Questo piccolo museo è infatti molto interessante. Nella struttura sulle rive del Fiordo, potrete ammirare i resti di 5 navi vichinghe risalenti ad oltre 1000 anni fa. Recuperate dal mare a circa 20 chilometri dalla riva, queste navi mercantili vennero affondate per creare una sorta di barriera subacquea che impedisse l’accesso al fiordo alle navi da guerra provenienti da nord. Il museo vi offrirà inoltre un viaggio nel tempo in cui Roskilde era la capitale dell’impero vichingo e una serie di laboratori all’aria aperta che vi consentiranno, tra le altre cose, di costruire una piccola nave in legno. Potrete inoltre salpare a bordo di una riproduzione di nave vichinga. Il museo è aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 17, il biglietto di ingresso costa 150 DKK.

Il Fiordo

Ciò che ci è piaciuto di più di Roskilde – e a dire la verità di tutta la Sjaelland (Selandia) – è indubbiamente il suo fiordo. Questo prolungamento del celebre Isefjord si estende per oltre 40 chilometri di frastagliatissima costa, toccando anche le città di FrederiksværkFrederikssundJægerspris e Jyllinge. In estate, le acque del fiordo si trasformano in un paradiso per gli amanti degli sport acquatici e per chi vuole sfruttare le molte rilassanti crociere. Secondo noi, però, il modo migliore per godersi questo spettacolo della natura è ammirando il meraviglioso tramonto serale (guardate la foto qui sotto per credere!).

Fiordo Roskilde
Nelle sere d’estate, il tramonto sul fiordo di Roskilde può essere davvero spettacolare

Roskilde Festival

Ogni anno, tra la fine di giugno e l’inizio di luglio, Roskilde viene invasa da appassionati di musica rock che qui si radunano per uno dei festival più famosi di tutto il mondo scandinavo. Il Roskilde Festival è infatti un appuntamento imperdibile che dal 1971 ha portato in questa piccola cittadina le più grandi star della musica mondiale. Qui hanno suonato negli anni artisti del calibro dei Nirvana, Bruce Springsteen, Bob Marley, Bjork, i Pearl Jam, i Metallica, i Radiohead e i Coldplay, solo per citarne alcuni. Se siete interessati al Festival, il nostro consiglio è quello di prenotare per tempo biglietti e hotel: è quasi impossibile trovare un posto!

Dove dormire a Roskilde

A Roskilde ci sono molti hotel, bed and breakfast e appartementini in affitto. La nostra scelta sul dove dormire, però, non può che ricadere sul Comwell Roskilde. Questo bell’hotel (usato anche per matrimoni) vanta infatti una posizione in cima ad una collinetta appena fuori dalla città con una impagabile vista sul fiordo. Il nostro consiglio è semplice: assicuratevi di prenotare una stanza con vista!

Dove mangiare a Roskilde

Il panorama culinario di Roskilde va di pari passo con quello del resto della Danimarca, ovvero non c’è molta scelta! Noi proviamo comunque a consigliarvi 3 ristoranti che crediamo possano offrirvi buon cibo e un onesto rapporto qualità-prezzo (in Danimarca il cibo è molto caro!).

Mumm

Questo piccolo ristorante offre cibo scandinavo abbinato a una interessante selezione di vini. Il menù degustazione comprende cinque portate ed è accompagnato da un servizio eccellente. I prezzi sono un po’ alti ma, secondo noi, ne vale la pena. Se volete provarlo, vi consigliamo assolutamente di prenotare in anticipo!

Karen Olsdatters Str 9, Roskilde | +45 46 37 22 01

Comwell Hotel

Oltre a godere di una posizione privilegiata, l’Hotel Comwell (vedi sopra) è conosciuto anche per l’ottima cucina. La varietà di piatti è buona e spazia dagli hamburger a ricette tipiche danesi. I prezzi sono in linea con gli standard della Danimarca. Molto interessante, secondo noi, la selezione di birre locali.

Vestre Kirkevej 12 Himmelev, Roskilde 

Raadhuskaelderen

Situato nella piazzetta antistante il municipio e a due passi dalla Cattedrale, il Raadhuskaelderen è una buona scelta per un pranzo o una merenda. I prezzi sono alla portata ma la qualità è un po’ inferiore rispetto ai primi due ristoranti che vi abbiamo citato.

Fondens Bro 3, Roskilde | +45 46 36 01 00

Nel centro storico di Roskilde ci sono tantissime case di color giallo che brillano con il sole

Come muoversi a Roskilde

Roskilde non è molto grande ed è semplice muoversi a piedi, in bicicletta o sfruttando la rete di mezzi pubblici.

Bicicletta

La bici è senza dubbio il modo migliore per muoversi a Roskilde. La cittadina è ricca di piste ciclabili anche se la presenza di molti sali-scendi rende la pedalata leggermente più difficoltosa rispetto ad altre città danesi come Copenaghen. In città ci sono diversi luoghi dove affittare la bicicletta, ma praticamente tutti gli hotel ne mettono a disposizione ai clienti.

A piedi

Roskilde non è molto grande ma girarla a piedi potrebbe essere un po’ scomodo dal momento che il centro non è vicinissimo all’area del fiordo. Se però avete molto tempo a disposizione e il meteo è bello, camminare per Roskilde potrebbe essere piacevole.

Mezzi pubblici

Roskilde è servita da una efficiente rete di bus e tram. Le fermate distano circa 500 metri una dall’altra e coprono praticamente ogni zona della città. Il biglietto è acquistabile anche via smartphone.

Auto

L’auto è decisamente il modo peggiore per girare Roskilde. Il nostro consiglio è quella di lasciarla parcheggiata durante tutto il vostro viaggio!

La Cattedrale di Roskilde è il primo esempio di architettura religiosa scandinava in mattoni

Quando andare

Il periodo migliore per visitare Roskilde è senza dubbio quello compreso tra maggio e settembre: il clima è ottimo e rischiate di evitare il grande freddo. Se siete appassionati di musica rock, non potete ovviamente perdervi il Roskilde Festival che si tiene in genere tra l’ultima settimana di giugno e la prima di luglio. In inverno, il clima a Roskilde non è così freddo come in altre parti della Danimarca, ma rischiate di trovare molta pioggia!


Ti è piaciuto questo articolo? Allora iscriviti alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato su consigli e itinerari di viaggio! (Tranquillo, anche noi odiamo lo spam!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *