5 buoni motivi per visitare la Nuova Caledonia [+ 2 per non farlo]

La Nuova Caledonia è un arcipelago francese situato nell’Oceano Pacifico, ancora abbastanza lontano dai radar del turismo organizzato e, quindi, poco battuto e inflazionato.

Noi ci siamo stati durante il nostro viaggio di nozze, come tappa relax alla fine di un estenuante ma bellissimo tour del Giappone.

5 buoni motivi per visitare la Nuova Caledonia [+ 2 per non farlo]

I colori

Quello che salta subito all’occhio in queste isole straordinarie è la grande varietà di colori di cui sono caratterizzate. E’ la prima cosa che si nota sorvolando l’arcipelago e la conferma arriva anche una volta messi i piedi a terra. Il mare, la natura, le spiagge, gli animali, …tutto ha una luce e una brillantezza diversa!

5 buoni motivi per visitare la Nuova Caledonia [+ 2 per non farlo]

Gli sport acquatici

Siete amanti di surf, windsurf, kitesurf, canoa, paddle, snorkeling,…? Allora la Nuova Caledonia è il posto giusto per voi e La Grande Terre, l’isola principale, è quella che fa al caso vostro. Anse Vata, l’area in cui abbiamo soggiornato nei nostri tre giorni di permanenza, è rinomata per il windsurf, mentre per il surf è meglio dirigersi a Bourail, nella costa occidentale.

Il cibo

Forse avremmo dovuto aspettarcelo, considerando che si tratta di isole francesi, ma la qualità del cibo ci ha veramente stupiti. Negli otto giorni trascorsi nell’arcipelago non abbiamo mai assaggiato un piatto che, su una scala da 1 a 10, meritasse una valutazione inferiore all’8. Noi abbiamo apprezzato in modo particolare le cene al resort Le Meridien: dagli antipasti ai dolci, tutto è cucinato con cura e nel migliore dei modi! Se capitate sull’Isola dei Pini non perdetevi la fantastica aragosta sulla spiaggia del ristorante Kou-gny.

5 buoni motivi per visitare la Nuova Caledonia [+ 2 per non farlo]

Nuotare con le tartarughe

No, non è fantasia né finzione: è possibile e a noi è successo. All’Isola dei Pini, a pochi metri dalla spiaggia, durante una delle nostre prove (sempre mal riuscite) con i paddle messi a disposizione dal resort. La tartaruga nuotava vicino a noi senza alcun problema, come se fosse abituata alla presenza degli essere umani e non ci facesse caso (un po’ come i piccioni in Piazza Duomo a Milano)

Il cuore di Voh

Nella costa occidentale della Grande Terre, nella zona di Voh, le mangrovie disegnano naturalmente un bellissimo cuore verde. Lo spettacolo è visibile solo tramite volo aereo, soggetto alle condizioni meteo. Un omaggio di questa terra stupenda a tutti gli innamorati!

Se queste sono le cinque ragioni per le quali un viaggio in Nuova Caledonia sembra d’obbligo, non possono mancare quelle che, a parità di aspetti positivi, potrebbero essere le motivazioni che vi spingono a buttarvi su un’altra meta.

La distanza

Sembrerà banale, ma la Nuova Caledonia è veramente molto lontana! Il nostro viaggio di ritorno è durato 39 ore e, considerando il fuso orario di 9, abbiamo impiegato qualche giorno per riprenderci e realizzare di essere tornati. Se il motivo che vi spinge a visitare questo arcipelago è solo la ricerca di un mare cristallino e belle spiagge, cercate una meta più vicina!

I prezzi

Quando abbiamo scelto la Nuova Caledonia come estensione del nostro viaggio di nozze, non abbiamo fatto ricerche particolari sui prezzi, convinti che il costo della vita fosse comunque meno alto rispetto a quello del Giappone, spacciato (per ragioni a noi ignote) come una delle mete più costose al mondo (i prezzi sono paragonabili a quelli di Milano, senza grandi differenze). Errore! La Nuova Caledonia è sicuramente il posto più caro in cui siamo mai stati. Non ricordiamo con precisione il costo del cibo, che abbiamo preferito dimenticare, ma quello che sappiamo con certezza è che abbiamo speso 9€ per una confezioni di fazzoletti e un dentifricio al supermercato. E…no, non ci siamo fatti fregare! I prezzi erano esposti sugli scaffali. Una signora australiana che abbiamo incontrato durante uno dei nostri pranzi sulla spiaggia ha confermato la nostra impressione, sottolineando che nelle Fiji i prezzi sono inferiori alla metà di quelli della Nuova Caledonia. Noi continuiamo a non pentirci della nostra scelta ma…fate attenzione!

4 thoughts on “5 buoni motivi per visitare la Nuova Caledonia [+ 2 per non farlo]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...